Tutte le notizie

Fai del bene, fai del business, responsabilità sociale d’impresa nel terziario trentino

La pianificazione organizzata di progetti e iniziative volte al miglioramento degli impatti delle imprese, meglio definita responsabilità sociale d’impresa, è in costante crescita. Il numero delle imprese con piu’ di 80/100 dipendenti che si occupa di Csr in Italia è cresciuto nel 2018 fino a quasi l’85%. Cio’ significa che il fenomeno non conosce crisi e le imprese si stanno organizzando per dare spzio alla CSR (corporate social responsability) a sostegno del business e individuare un percorso virtuoso che permetta loro di stare sul mercato, in modo intelligente, organico, durevole per loro stesse, il pianete e le persone.

La Responsabilità sociale d'impresa e gli italiani

La CSR, Responsabilità Sociale d’Impresa, è la capacità di coniugare il profitto con l’attenzione all’ambiente e al sociale.
Non è un’attività tattica o residuale e non può essere considerata uno strumento per risolvere problemi contingenti. È una scelta strategica capace di incidere sui piani dell’organizzazione nel breve, medio e lungo periodo. 

Confindustria per l'Economia Circolare in Trentino

Il 20 settembre 2018 si terrà a Mezzocorona un workshop organizzato da Confindustria dedicato al "Management e imprese alla sfida dell'Economia Circolare". Con il supporto di 4Manager si terrà una giornata dedicata a fornire informazioni e best practice alle imprese trentine dedicate a come attuare un'economia circolare. 

SQNPI e VIVA, insieme per la sostenibilità vitivinicola

Procedono le riunioni interministeriali che vedono coinvolti funzionari del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, insieme agli esperti del Centro di Ricerca OPERA e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, per l’armonizzazione dei programmi di sostenibilità SQNPI (Sistema di Qualità Nazionale per la Produzione Integrata) e VIVA.

Pagine