Economia circolare: l’impegno della Comunità della Val di Sole

“Perché? … ogni cosa al suo posto”: la nuova campagna di comunicazione e sensibilizzazione sulla raccolta differenziata a cura della Comunità della Val di Sole con la collaborazione e il supporto di Studio Vispa.

Il Trentino diventa sempre più green: dalla nuova associazione trentina “Plastic Free” che organizza giornate per la raccolta dei rifiuti abbandonati, alla nascita a Pejo del primo comprensorio sciistico “plastic free” d’Europa, alla legge provinciale che vieta di liberare nell'aria i palloncini di plastica. In questo scenario nasce la campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata promossa dalla Comunità della Val di Sole.

Al giorno d’oggi l’economia circolare sta acquisendo uno spazio sempre più rilevante: in una società fortemente orientata al consumo è necessario superare la visione di fine vita dei beni che utilizziamo. Questo permette di adottare uno stile di vita volto alla riduzione degli sprechi, delle emissioni, del consumo delle risorse naturali in direzione di un mondo e di un’economia sostenibili. In quest’ottica è chiaro come il riuso, il recupero e un riciclo ottimale dei rifiuti siano elementi essenziali; azioni che per realizzarsi richiedono che cittadini e turisti siano attivamente coinvolti ed informati.

 

La Val di Sole lancia dei segnali nettamente positivi in questo senso: la percentuale di raccolta differenziata è aumentata notevolmente, passando da una percentuale del 65% nel 2016 al 74,6% nel 2020.

Alla base di un miglioramento continuo devono esserci delle azioni di informazione e sensibilizzazione nei confronti di tutti i soggetti coinvolti nella gestione dei rifiuti per fornire loro consapevolezza e conoscenza, ovvero rendere disponibili le informazioni utili alle parti interessate in modo semplice ed agevole.  

Studio Vispa è molto attivo su questo fronte e nel corso degli anni 2020/2021 ha proposto in collaborazione con la Comunità della Val di Sole, una serie di iniziative volte ad aumentare la sensibilizzazione e l’informazione dei cittadini, residenti e non, in merito alla gestione dei rifiuti e all’adozione di uno stile di vita ecocompatibile attraverso:

  • realizzazione di incontri informativi all’interno dei consigli comunali;
  • promozione di attività formative rivolte agli studenti per sensibilizzare le nuove generazioni e conseguentemente anche le famiglie, 
  • ideazione e diffusione di materiale informativo rivolto ai cittadini,
  • rifacimento dell’informativa presente presso i luoghi della raccolta differenziata,
  • incontri con APT della Val di Sole (Azienda di Promozione Turistica) per condividere e portare avanti assieme le attività di comunicazione rivolte al comporto turistico.

 

Ma le nostre azioni e progetti non si fermano qui. È prevista infatti l’adozione di una app che permetterà di capire le modalità e i luoghi della raccolta differenziata e il coinvolgimento delle imprese turistiche e delle associazioni presenti sul territorio per portare avanti una comunicazione più efficace e condivisa che possa venire incontro alle esigenze del comparto turistico, da un lato, e permettere una maggiore sensibilizzazione del turista, dall’altro. 

L’auspicio è quello di fare la nostra parte per la costruzione di una comunità sempre più sostenibile e volta al pensare differenziato: nella vita di tutti i giorni e anche in vacanza!