CETS-QUALITÀ PARCO PER LA RICETTIVITÀ SOSTENIBILE DEL PARCO ADAMELLO BRENTA

Sono 41 le strutture ricettive del Parco Naturale Adamello Brenta che ad oggi risultano certificate “CETS-Qualità Parco”. Un riconoscimento ottenuto anche grazie al contributo di Studio Vispa che ha collaborato attivamente con il Parco per supportare le diverse realtà economiche e valutarne la conformità.
 
 
Il marchio CETS-Qualità Parco
 
Il CETS-Qualità Parco è un marchio volontario di qualità nato nel 2003 all’interno di un progetto promosso dal Parco Naturale Adamello Brenta per garantire ai suoi visitatori una vacanza di qualità ma, allo stesso tempo, rispettosa dell’ambiente. Si tratta di un’iniziativa innovativa volta a coniugare la protezione ambientale con la promozione turistica al fine ultimo di contribuire allo sviluppo sostenibile del territorio.
 
 
Essere certificati CETS – Qualità Parco
 
Per ottenere il marchio è necessario essere una struttura ricettiva di qualsiasi genere, una scuola o un’azienda agro-alimentare con sede nei comuni del Parco e rispettare tutta una serie di requisiti strutturali e gestionali di carattere socio-ambientale contenuti in un apposito disciplinare.
Nel concreto, questo si traduce in:
  • migliorare la qualità della propria offerta turistica; 
  • migliorare in modo continuativo il proprio comportamento nei confronti dell’ambiente;
  • rafforzare la propria collaborazione con il Parco; 
  • supportare lo sviluppo dell’economia locale attraverso diverse iniziative (prodotti a km0, attività didattiche agli ospiti, educazione ambientale). 
 
 
I vantaggi 
 
Nonostante l’elevato impegno e la profonda convinzione che presuppone il suo ottenimento, a questo marchio sono associati anche molteplici vantaggi:
  • la possibilità di certificarsi con la Carta Europea del turismo sostenibile (CETS) di Europarc;
  • il poter usufruire gratuitamente di tutta una serie di servizi (marketing e formazione);
  • l’opportunità di fare rete con le altre imprese del territorio;
  • il differenziarsi sul mercato per la propria ecosostenibilità;
  • la promozione sulla piattaforma Ecobnb.